Edizione nazionale degli scritti di Luigi Einaudi

L’Edizione nazionale degli scritti di Luigi Einaudi prevede la pubblicazione di tredici volumi. Raccoglie, secondo criteri filologici, gli scritti più significativi della produzione scientifica e pubblicistica dell’economista, statista e formatore dell’opinione pubblica.

Il Comitato promotore – presieduto da Terenzio Cozzi, composto da Massimo L. Salvadori e da Pierluigi Ciocca con segretario Paolo Soddu – ha già avviato i lavori, programmando la preparazione di cinque volumi: uno di scritti economici curato da Pierluigi Ciocca; uno di scritti storici curato da Giuseppe Ricuperati e Giorgio Monestarolo; uno di scritti politici curato da Massimo L. Salvadori e Cesare Panizza; uno di scritti sull’agricoltura curato da Alberto Giordano; uno di scritti autobiografici curato da Paolo Soddu.

La Commissione incaricata di curarne i lavori è composta da: Terenzio Cozzi (presidente), Paolo Soddu (segretario tesoriere), Giuseppe Berta, Fulvio Cammarano, Marcello Carmagnani, Pierluigi Ciocca, Carlo D’Adda, Mario Deaglio, Amalia De Luigi, Luca Einaudi, Luigi R. Einaudi, Malcom Einaudi, Roberta Einaudi, Roberto Einaudi, Riccardo Faucci, Vincenzo Ferrone, Enrico Filippi, Elsa Fornero, Alberto Giordano, Fréderic Ieva, Giorgio Lunghini, Corrado Malandrino, Roberto Marchionatti, Giorgio Monestarolo, Maria Teresa Pandolfi, Cesare Panizza, Luigi L. Pasinetti, Giovanni Pavanelli, Alberto Quadrio Curzio, Federico Revelli, Giuseppe Ricuperati, Massimo L. Salvadori, Lino Sau , Paolo Silvestri, Domenico Siniscalco, Mirella Tocci, Edoardo Tortarolo, Giovanni Zanetti.