Trasparenza

Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 – Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 80 in data 05/04/2013 – in vigore dal 20/04/2013.

Organi collegiali
Comitato di indirizzo (art. 7 Statuto)

Istituito in data 20.10.2011 ha la duplice funzione di formulare le linee generali delle attività della Fondazione, tenuto conto delle risorse finanziarie disponibili, e di provvedere alla nomina dei componenti del Comitato scientifico, su designazioni del Comitato stesso.

La partecipazione a tale organo non dà luogo a compensi. Sono consentiti rimborsi per eventuali spese di trasferta formalmente giustificate.

È costituito da 11 membri, di cui 5 nominati da pubbliche amministrazioni ed è composto da:

Consiglio di amministrazione (artt. 5 e 6 Statuto)

È l’organo di gestione della Fondazione per quanto concerne, in particolare, l’amministrazione dei beni e del patrimonio, l’organizzazione e funzionamento dei vari servizi, le nomine del personale e relativi rapporti contrattuali. Approva i bilanci preventivi e consuntivi, il conferimento di borse di studio, le varie attività scientifiche, lo sviluppo della biblioteca e dell’archivio, gli eventuali compensi e rimborsi ed in genere tutto ciò che attiene all’andamento complessivo dell’Ente.

La partecipazione a tale organo è onorifica e non comporta compensi. Sono consentiti rimborsi per eventuali spese di trasferta formalmente giustificate.

Costituito da cinque membri, per il triennio 2020-2022 è composto (deliberazione CdA 20.10.2020) da:

Presidente Onorario

prof. Enrico Filippi (deliberazione CdA del 25.2.2019)

Comitato scientifico (artt. 8 e 9 Statuto)

Determina i programmi scientifici della Fondazione, secondo i principi della libertà della scienza e dell’insegnamento. Propone l’assegnazione di borse di studio, l’organizzazione di convegni e seminari, favorisce pubblicazioni meritevoli nelle discipline economiche, storiche e sociali e promuove programmi di ricerca nell’ambito delle finalità istituzionali della Fondazione.

La partecipazione a tale organo è onorifica e non dà luogo a compensi. Sono consentiti rimborsi per eventuali spese di trasferta formalmente giustificate.

È costituito da 11 membri effettivi che durano in carica un sessennio, dalla data di nomina di ciascuno, e che acquistano la qualifica di onorari al compimento dell’ottantesimo anno di età. Per il sessennio 2021/2026 (delibera del Comitato scientifico del 21.9.2020) il Comitato è composto dai seguenti membri effettivi:

Fellows
Assemblea (art. 12 Statuto)

È costituita dai componenti del Comitato di Indirizzo, da quelli del Comitato scientifico e dai rappresentanti della Famiglia Einaudi (come sopra riportati). Tale organo delibera le modifiche dello Statuto e l’eventuale istanza di scioglimento della Fondazione. La partecipazione a tale organo non comporta compensi. Sono consentiti rimborsi per eventuali spese di trasferta formalmente giustificate.

Collegio dei Revisori dei Conti (artt. 10-11 Statuto)

Provvede al controllo degli atti di gestione, delle scritture contabili, del bilancio preventivo e consuntivo, dello stato patrimoniale ed effettua le verifiche di cassa. È composto di tre membri che durano in carica per un triennio e decadono con l’approvazione del bilancio consuntivo del terzo anno di carica.

Per il triennio 2020/2022 il Collegio è composto da:

Consulenti
Responsabile della Protezione dei dati
Personale dipendente: Biblioteca e Archivio storico
Personale dipendente: Amministrazione
Documenti da scaricare